Top cucina: il Bianco Assoluto di Lapitec® incontra Artika di Pedini

Progetto: Cucina Artika, Pedini
Data di completamento: Marzo 2018
Materiale utilizzato: Bianco Assoluto, Satin
Applicazione: Top cucina

Un colore puro, come il Bianco Assoluto, forme sinuose, materiali diversi come il legno e il metallo: nasce dall’incontro di elementi opposti il modello di
cucina Artika, di Pedini, con il piano in pietra sinterizzata. L’azienda di cucine pesarese, infatti, è fra le prime a proporre questa nuance, presentata lo scorso Cersaie, insieme al Nero Assoluto, dall’architetto Marco Piva.


La finitura Satin per il top cucina in pietra sinterizzata


Già presente nel catalogo Pedini, il Lapitec® rappresenta una soluzione versatile dal punto di vista della lavorabilità e con un’intrinseca e naturale eleganza materica. Per il modello Artika, è stata scelta la finitura Satin, da 12 mm, quindi una superficie morbida al tatto ed elegante come la seta. Con il suo aspetto satinato e l’impercettibile rugosità che la contraddistingue e la rende facile da pulire, è la collezione adatta per piani cucina e di lavoro.

Il design della cucina Artika unisce armonicamente una parete attrezzata, in metallo satinato, e un piano che si sviluppa con una penisola ad arco, dalle linee curve e avvolgenti, che va ad abbracciare e a circoscrivere la zona di lavoro con lavabo incassato e zona cottura. Quest’ultima, in particolare, è caratterizzata da tre Pit Cooking che spiccano sul Bianco Assoluto donando un aspetto funzionale e un’estetica minimal al tutto. Sulla parte ricurva, verso l’esterno, si appoggia un bancone in legno naturale in tinta pastello.

La scelta di materiali diversi – la pietra sinterizzata, il metallo, il legno – di forme semplici e intime, di colori monocromatici, contribuiscono a definire una cucina armonica, accogliente e pensata per il calore di tutta la famiglia.

Scopri i vantaggi del Lapitec® per i
top cucina!