L’eleganza di Lapitec® Artico Vesuvio per la piscina di uno splendido attico a Latina

Piscina Penthouse, Latina
Progetto: Piscina Penthouse
Data di completamento: Ottobre 2018
Materiale utilizzato: Artico, Vesuvio
Applicazione: Rivestimento bordo piscina e parete verticale
Architetto: Mariella Niglio, Studio Kaletekhne
Trasformatore: Ciocchetti Marmi, Roma

Tra i cieli di Latina, splende una mini Spa situata sull’attico di un palazzo a quattro piani di nuova costruzione che, primo edificio residenziale nella provincia di Latina, ha appena ottenuto la Certificazione CasaClima Gold, inserendosi di diritto tra gli edifici a Energia quasi Zero (NZED) .
La piscina è il fulcro del progetto del terrazzo e la scelta dei materiali che la caratterizzano è stata cruciale sia dal punto di vista tecnico che estetico.
Il Lapitec®: è stato utilizzato quale materiale di rivestimento sia per il largo bordo “sospeso”, che per la parete verticale con cascata. Il progetto è dell’architetto Mariella Niglio dello studio romano Kaletekhne.
Il bordo della piscina (4,80m x 4,50m) è stato rivestito con lastre nella finitura Vesuvio (spessore 30mm) ad alto coefficiente antiscivolo.
La stessa finitura caratterizza anche il muro con la cascata: per realizzarlo sono state usate due lastre in pietra sinterizzata, nella loro massima grandezza, tagliate a forma di “L” e incastrate l’una con l’altra per formare una parete unica.
Oltre alla bellezza tattile ed estetica e alla possibilità di averlo in grandi formati, l’architetto Niglio si è affidata al Lapitec® per le sue proprietà tecniche, che lo rendono un materiale funzionale ed eterno. La pietra sinterizzata è altamente resistente ai graffi e alle abrasioni, si pulisce facilmente ed è completamente insensibile ai raggi UV.  È un materiale 100 % naturale, perfetto quindi per progetti come questo: ad un edificio certificato  CasaClima Gold, infatti, è sottesa una costante attenzione, sia in fase progettuale che costruttiva, perché si  ottenga un risultato di altissima qualità che coniughi il massimo risparmio energetico  con la sostenibilità ambientale,  il  confort abitativo con il risultato estetico, il tutto con i materiali che, in ogni specifica situazione, assicurino la massima performance.