A Living Kitchen di Colonia, Lapitec presenta al mercato tedesco i nuovi colori per i rivestimenti in pietra sinterizzata

Dal 16 al 22 gennaio, l’azienda italiana è presente per la prima volta alla fiera Living Kitchen. Tante le novità e le innovazioni che potranno essere viste al pad. 4.1, stand B036: i nuovi arabescati e il colore Avana;  Gandhara, la creazione di minotticucine che unisce in modo sorprendente la pietra naturale e la pietra sinterizzata Lapitec®; inoltre, allo stand sarà riconoscibile il concept colour che Lapitec® sta studiando e che si collocherà a un’estremità della palette cromatica, oltre l’antracite già presente a catalogo.
 
Il trionfo dei toni caldi con Avana e le qualità a tutta massa degli arabescati, per i rivestimenti in pietra sinterizzata
 
Il nuovo colore Avana si inserisce all’interno della palette di colori monocromatici Lapitec®: una grande varietà di alternative che vanno a coprire tutto lo spettro cromatico. Avana è un colore caldo che propone una nuance contemporanea e, allo stesso tempo, già diventata un classico nei rivestimenti di molti spazi urbani e architettonici. Come tutti gli altri colori, sarà disponibile nelle sette finiture del Lapitec®: Vesuvio, Arena, Lux, Satin, Lithos, Dune e Fossil. Tre, invece, gli arabescati disponibili nelle finiture Lux, Lithos e Satin. La prima proposta è Bernini: un bi-tono grigio con vene tinta ebano. Donatello, invece, è un arabescato molto marcato su uno sfondo dalle nuance chiare e calde; Canova, infine, propone delle venature tutte in diagonale su una base chiara.  
 
Lapitec® e minotticucine fra natura e naturalezza
 
Minotticucine ha creato un cucina che celebra l’inedita unione fra pietra naturale e pietra sinterizzata. Su questo concept nasce Gandhara. Un incontro materico, all’insegna del silenzio visivo, che sorprende e rivela possibilità estetiche inedite che si arricchiscono grazie a tecnologie innovative. Il piano scorrevole della cucina – fornito da Stocchero Attilio S.r.l, distributore esclusivo per Germania e Benelux, http://www.stoccheroattilio.it. – è in pietra naturale Rainforest Gold spazzolato e nasconde il top realizzato interamente in Lapitec®. La finitura Lux della pietra sinterizzata esalta la luminosità degli ambienti per un effetto elegante e raffinato che valorizza i toni caldi e mediterranei del colore Moca. Il piano di lavoro è dotato di una zona di refrigerazione autonoma (con temperatura modulabile da 0 a +10 gradi centigradi) assolutamente invisibile, così come in un’altra area del top è attivabile la zona cottura a induzione.
 
Il concept colour che arrichisce la palette cromatica
 
Tredici opzioni di colore, alle quali si aggiungono gli arabescati. È questa tutta la gamma di nuances che Lapitec offre a progettisti, architetti e aziende del mondo cucina. A cavallo fra 2016 e 2017, l’azienda sta lavorando anche a un nuovo colore: sarà un nero molto carico, che andrà oltre il colore più scuro – antracite – già disponibile nella palette.