Nero Assoluto e Bianco Assoluto: si completa la palette colori Lapitec

Il Cersaie è da diversi anni il palcoscenico scelto da Lapitec per annunciare le novità al mercato italiano ed europeo. L’edizione 2017, sarà l’occasione per far conoscere a progettisti, designer e architetti due importanti innovazioni che riguardano l’estensione della gamma colori. Saranno presentati, infatti, due nuances agli estremi della palette cromatica: Nero Assoluto e Bianco Assoluto.

15 colori monocromatici per una scelta ancora più ampia
I due nuovi colori vanno a completare le opzioni a disposizione e saranno disponibili nei tre spessori standard del Lapitec – 12, 20 e 30 mm – e in tutte le sette finiture, passando quindi dalle luminescenti superfici di Lux fino a quelle più strutturate e materiche della gamma Fossil o Arena. Con Bianco Assoluto e Nero Assoluto, l’azienda arriva a offrire 15 colori monocromatici ai quali si aggiungono sei arabescati. In totale, quindi, 123 soluzioni per grandi superfici, rivestimenti interni ed esterni, bagni, cucine e oggetti di design.

Urban: una nuova collezione per interpretare i grandi rivestimenti
L’autunno 2017, inoltre, vedrà protagonista la finitura Urban, pensata e dedicata per le grandi superfici esterne. Una nuova finitura, legata nel nome e nel mood a un evocativo orizzonte metropolitano. I nomi scelti per le quattro opzioni esprimono un omaggio a città iconiche. Brooklyn è un’interpretazione inedita dei colori e delle sfumature delle leghe di ferro: un risultato suggestivo e materico, che ricorda l’autentico corten. London evoca il mood dei building della capitale britannica: è un grigio cenere con toni ispirati al colore fumo di Londra. Le colonne, i palazzi nobiliari e il marmo sono le suggestioni che hanno portato l’azienda a creare Roma, la terza proposta che ricorda una tinta crema, molto calda ed elegante. Casablanca è un colore eburneo, chiaro e puro, che richiama gli edifici bianchi della città marocchina.