Lapitec® per rivestimento pareti esterne approvato dall’Università di Milano

Si tratta di una conferma importante quella che arriva dal Dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi di Milano, che ha messo a confronto il potere fotocatalitico delle lastre Lapitec®, utilizzate come rivestimento di pareti esterne, con il naturale potere assorbente degli alberi, al fine di comparare il grado di rimozione degli ossidi di azoto.

L’attesa notizia è arrivata dopo accurate analisi, effettuate dai ricercatori del Dipartimento di Chimica, su campioni di lastre Lapitec® sottoposte a test di fotodegradazione di ossidi di azoto in aria.
I risultati sperimentali raccolti sono stati messi a confronto con i dati di letteratura riguardante il potere naturale degli alberi, in particolare delle foglie, di assorbire molecole inquinanti (CO, SO2, ozono e NOx) dall’aria.
Confrontando quindi i dati in possesso dei ricercatori e i risultati sperimentali ottenuti sulle lastre di Lapitec®, è emerso che 100 m2 di Lapitec® degradano in 6 ore una quantità di NOx pari al lavoro giornaliero di circa 28 alberi, nella misura calcolata di 21,9 m2 di superficie fogliare.

Lapitec® è un materiale completamente naturale, certificato come antibatterico e favorisce l’ambiente nella sua costante attività di smaltimento di molecole inquinanti.

Lapitec® pensa all’ambiente, è certificato!