Un rivestimento cucina in Lapitec® firmato minotticucine, fra natura e naturalezza

Parte dal 2016 una partnership fra l’azienda produttrice delle grandi lastre in pietra sinterizzata e l’icona del design minotticucine. Il primo progetto? Gandhara      

Pietra naturale e naturalezza della pietra sinterizzata. Su questo confine, anche lessicale, nasce la nuova cucina Gandhara, creata da minotticucine. Un incontro materico, all’insegna del silenzio visivo, che sorprende e rivela possibilità estetiche inedite che si arricchiscono grazie a tecnologie innovative. 

Il piano scorrevole, in pietra naturale Rainforest Gold spazzolato, nasconde il top cucina realizzato interamente in Lapitec®. La finitura Lux del rivestimento cucina esalta la luminosità degli ambienti per un effetto elegante e raffinato che valorizza i toni caldi e mediterranei del colore Moca.  

Il top è dotato di una zona di refrigerazione autonoma (con temperatura modulabile da 0 a +10 gradi centigradi) assolutamente invisibile, così come in un’altra area del top è attivabile la zona cottura a induzione.

Il risultato è un’isola di grande coerenza strutturale e formale, dove la diversità materica fra gli elementi rafforza l’armonia cromatica e visuale dell’insieme. Un connubio estetico di forte impatto che apre la via a intuizioni innovative, per un design che nasce dai materiali e incorpora le applicazioni tecnologiche più all’avanguardia. 

Scopri la cucina Gandhara >