Rivestimenti facciate ventilate

Le lastre in Lapitec® trovano applicazione anche nei rivestimenti di facciate ventilate a fissaggio meccanico. L’elevata resistenza ad alte temperature, al gelo, ai raggi UV ed al vento, rende il Lapitec® ideale per il rivestimento di pareti esterne. Il potere autopulente conferito alle lastre della tecnologia Bio Care utilizzata nel processo produttivo, completano i vantaggi dell’uso del Lapitec® come rivestimento per pareti esterne.

Un rivestimento pensato nel dettaglio

Lo spessore delle lastre comunemente utilizzate nelle facciate ventilate deve assicurare resistenza al materiale e leggerezza all’intera struttura. Per questo, Lapitec® realizza le proprie lastre in pietra sinterizzata con spessore di 12 mm, perfetto per essere applicato con elementi di ancoraggio meccanico, garantendo gli standard strutturali al minimo peso.
Lapitec® è disponibile in grandi lastre di formato 3365x1500 mm che permettono di ridurre al minimo le giunture. Il formato XXL delle lastre lascia libertà di progettazione anche per grandi strutture e forme complesse. 

Finiture e colori

Tra le varie finiture a disposizione di progettisti, architetti e designer, le più utilizzate nei rivestimenti di facciate ventilate sono Fossil e Vesuvio, caratterizzate da un’eccellente resa estetica data dall’aspetto granuloso della superficie. 
Le finiture sono disponibili in 15 colorazioni fra colori pieni e venati, che variano dal nero dell’Antracite al Bianco Polare. 

Perché scegliere Lapitec® per le pareti ventilate

•   Disponibile negli spessori 12, 20, 30 mm
•   resistente ai raggi UV
•   resistente all’umidità
•   protegge dalle infiltrazioni d’acqua
•   autopulente
•   altamente resistente alle macchie
•   altamente resistente ai graffi
•   altamente resistente all’abrasione
•   altamente resistente a calore ed elevate temperature
•   resistente al gelo
•   non subisce variazioni dimensionali
•   totalmente privo di porosità
•   resistente  all’insediamento di batteri e muffe
•   facile da pulire con acqua calda e un panno
•   antibatterico
•   antigraffiti
•   incombustibile
•   inattaccabile da acidi, basi e solventi
•   non assorbe
•   nessuna variazione di tono tra i lotti prodotti a distanza di tempo. Questa caratteristica lo rende il materiale perfetto per progetti sviluppati “a fasi”.