Rivestimenti per piscine

Le lastre Lapitec® in pietra sinterizzata trovano valida applicazione come materiale di rivestimento per piscine. L’elevata resistenza alle condizioni ambientali esterne e il grado di coefficiente di attrito delle finiture Vesuvio e Fossil, rendono il Lapitec® perfetto sia come rivestimento per piscine esterne che come pavimentazione per il bordo piscina.
Le elevate dimensioni delle lastre assicurano versatilità e libertà nella progettazione, resa ancora più unica dalla possibilità di scegliere tra diverse finiture e cromie.

Un rivestimento di design per la tua piscina

Le grandi lastre in Lapitec® permettono di progettare al meglio tutti i dettagli della tua piscina, dalla pavimentazione, al rivestimento interno, al bordo piscina. Si prestano anche per la realizzazione di camminamenti e scalini.
La scelta ottimale delle finiture consente di combinare le diverse caratteristiche del Lapitec®, come la proprietà antiscivolo e la facilità di pulizia, per ottenere le migliori prestazioni per la propria applicazione.

Finiture e colori

Vesuvio e Fossil sono le finiture con coefficiente antiscivolo più alto, le più indicate, quindi, per il rivestimento del bordo esterno della piscina. Per completare il tuo progetto Lapitec® è disponibile anche nelle finiture Lux e Satin, caratterizzate da un grado di lucidità maggiore e dalle elevate proprietà di resistenza a graffi ed abrasioni.
Ogni finitura è realizzata in una gamma di 15 colorazioni, che richiamano il colore tipico delle lastre in pietra naturale.

Perché scegliere Lapitec® per il rivestimento di piscine

•   Disponibile negli spessori 12, 20, 30 mm
•   resistente all’umidità
•   altamente resistente alle macchie
•   altamente resistente ai graffi
•   altamente resistente e all’abrasione
•   altamente resistente a calore ed elevate temperature
•   resistente ai raggi UV
•   resistente al gelo
•   non subisce variazioni dimensionali
•   totalmente privo di porosità
•   resistente  all’insediamento di batteri e muffe
•   antibatterico
•   inattaccabile da acidi, basi e solventi
•   non assorbe